UN ALTRO OBIETTIVO RAGGIUNTO

Orgogliosi di essere un’Azienda Matinese presente nelle prime TESTATE LOCALI e NAZIONALI come Federalimentari, Assoambiente, Fedefarma, Farmindustria e l’Istituto per il Commercio Estero. Siamo stati interpellati per dare il nostro parere riguardante le sanificazioni in tempo di pandemia, reputati dal tabloid “PULIRE AMBIENTE E SANICAZIONE” in abbinamento al Quotidiano Nazionale “IL GIORNALE”, come Azienda di eccellenza del settore!


Con Federico Vitali, amministratore di Fast&Clean Srl, il punto sulla sanificazione, servizio tanto richiesto quanto delicato, per cui in questi mesi di pandemia si sono moltiplicati gli interventi, anche da parte delle micro imprese senza alcuna formazione.

E’ indispensabile a livello pubblico diffondere maggiori informazioni su come riconoscere un’azienda certificata, affinché venga mantenuto un servizio serio, di qualità e a norma di legge, per evitare che si giochi con la salute della gente.

Federico Vitali (Amministratore FAST&CLEAN SRL)

Per approfondimenti visita la nostra pagina dedicata agli interventi di sanificazioni:

Sanificazione

TESTO DELL’ ARTICOLO

La SANIFICAZIONE non si improvvisa: si studia, si approfondisce, ci si forma su materiali, tecniche, organizzazione e la si fornisce al cliente adattandola alle caratteristiche degli spazi e alla loro destinazione d’uso.

Così, mentre per i comuni cittadini con il dilagare dell’emergenza Covid-19 il termine è diventato di uso comune, per gli addetti ai lavori sono cominciate a piovere richieste bizzarre e una sequela di cattivi esempi da parte di chi ha cominciato a improvvisarsi esperto in materia, senza possedere né le autorizzazioni secondo la legge N.82/94 e 274/97, né le competenze per farlo.

A rischiare, in questo caso, non è stata solo la reputazione della categoria ma soprattutto i destinatari di un servizio oggi più che mai delicato, che impatta sulle corde della salute pubblica.

Lo sa bene Federico Vitali, amministratore di Fast&Clean Srl, un’azienda di servizi pugliese che dal 2014 fornisce ad Enti Pubblici, Aziende e Privati servizi di: pulizia ordinaria e straordinaria, disinfestazione e derattizzazione e dulcis in fundo, servizi di sanificazione ed altro ancora.

«Quando è esplosa l’emergenza Covid-19 – sottolinea Vitali – abbiamo ricevuto così tante richieste di SANIFICAZIONE da dover dedicare tutto il personale, con corsi di formazione intensivi per arrivare ad avere tutti le stesse competenze in tema e per stare al passo con gli aggiornamenti introdotti dai vari Dpcm.

Parallelamente, però, abbiamo assistito non senza perplessità al proliferare della più totale improvvisazione da parte di parecchie piccole e minuscole aziende che, non potendo più realizzare i servizi per cui erano nate, hanno cominciato a spacciarsi per esperti in materia, senza responsabili tecnici, senza formazione adeguata, senza aggiornamenti né confronto con i colleghi (come di solito avviene nelle associazioni di categoria) in qualche caso addirittura senza neanche essere abilitati con codice ateco specifico, quindi non in possesso dei requisiti tecnici professionali per lo svolgimento delle attività di sanificazione.

Ci siamo trovati a dover intervenire per migliorare il servizio dopo il passaggio dei presunti esperti che hanno lasciato, nel migliore dei casi, la situazione inalterata, penso ad esempio a grandi capannoni in cui è stato spacciato un servizio di sanificazione che di fatto non c’è stato, attivando un atomizzatore a scoppio che da un lato, secondo loro, sanificava, dall’altro inquinava; fino ai casi peggiori in cui sono stati utilizzati impropriamente prodotti a base di cloro, nebulizzando varichina e/o prodotti corrosivi in ambienti arredati, con danni su superfici e tessuti.

Per completare il quadro con ambienti più delicati, come quelli ad uso alimentare o clinico, in cui è stato mandato a sanificare i locali personale non adeguatamente qualificato che ha portato all’incorrere di reazioni chimiche non volute, allergie e reazioni cutanee».

In questo quadro composito, Fast&Clean srl essendo una società certificata ai sensi del D.M  274/97, iscritta all’Ass. Nazionale delle Imprese di Disinfestazione (A.N.I.D.), si è distinta operando tra le province di Lecce, Brindisi, Taranto e fuori regione, quando le gare d’appalto lo hanno richiesto, sanificando ogni tipo di ambiente (spazi grandi e piccoli), dal commerciale all’abitazione privata, fino al clinico e all’alimentare, passando per scuole e Rsa.

«La nostra soddisfazione più grande – aggiunge Federico Vitali – è che a fronte di tanti interventi realizzati, non c’è stato nessun caso di contagio in azienda, proprio per la formazione, l’attenzione, la cura con cui ci approcciamo a questo delicato servizio.

Fattori che ci hanno permesso di aiutare la gente, restando non in prima linea, come medici e infermieri, ma un passo indietro, contribuendo con la nostra professionalità se non alla risoluzione, quantomeno ad arginare il problema. In questo tempo di pandemia per evitare che l’improvvisazione dilaghi, sarebbe stato indispensabile (così come l’Istituto Superiore di Sanità ha divulgato per i presidi di sicurezza) diffondere anche maggiori informazioni sulle aziende che offrono servizi di sanificazione, affinché venga mantenuto un servizio serio, di qualità e a norma di legge, per evitare che si giochi con la salute della gente».